miseria ladra

la crisi economica e le sue conseguenze. Come farci fronte

17 ottobre, contro la povertà

9 Ott, 2015
images_4
0
Documento di adesione dell’Arci alle iniziative promosse dalla campagna Miseria Ladra La crisi globale ha travolto la vita di milioni di persone con conseguenze pesanti sulle condizioni concrete di uomini e donne in molti Paesi. I governi hanno spesso risposto con politiche di austerità, con tagli pesanti alla spesa sociale e più in generale alla… Continua a leggere

Strasburgo all’Italia: istituire il reddito minimo

30 Gen, 2014
fuck
Category :

miseria ladra, Sociale

0
Il Consiglio d’Europa condanna l’Italia: ingiusta su pensioni minime, reddito e poveri. Poveri, disoccupati, pensionati vivono in un paese classista e senza giustizia Roberto Ciccarelli   Le pen­sioni minime di 506 euro al mese (6.247 euro all’anno) sono ina­de­guate per garan­tire la soprav­vi­venza in Ita­lia. Lo sostiene il Comi­tato euro­peo dei diritti sociali che ha… Continua a leggere

Si allarga la forbice tra ricchi e poveri

25 Nov, 2013
Category :

miseria ladra

di Antonio Guerrini La crisi economica e finanziaria ancora in corso è esplosa nel 2007/2008 negli Stati Uniti con il crollo della Lehman Brothers e la bolla speculativa dei subprime. Da quel momento, come un domino, è seguita una crisi borsistica, la caduta dell’economia mondiale, il crack del sistema bancario americano e poi europeo. La… Continua a leggere

I Paperoni delle banche

25 Nov, 2013
Category :

miseria ladra

COMPENSI GIORNALIERI 2012 IN EURO Direttori e amministratori delegati Enrico Cucchiani – Intesa Sanpaolo     10.786 Federico Ghizzoni – Unicredit               8.211 Enzo Chiesa – Banca Popolare Milano    8.000 Carlo Messina – Intesa Sanpaolo           5.907 Gaetano Micciché – Intesa Sanpaolo     5.742 Pier Francesco Saviotti – Banco Popolare 5.101 Fabrizio Viola – MPS                        4.521 Antonio Vigni –… Continua a leggere

Miseria ladra

25 Nov, 2013
Category :

miseria ladra

Nonostante i dati drammatici sulla crescente povertà in Italia, nel disegno di legge sulla Stabilità vengono dedicati alle politiche di contrasto della povertà soltanto pochi spiccioli: 250 milioni per rifinanziare nel 2014 la vecchia Carta acquisti (social card) e 5 milioni per il Fondo per la distribuzione di derrate alimentari alle persone indigenti. Eppure l’ultima… Continua a leggere