Delegazioni internazionali

6 Dic, 2013
Categoria:

Attività

Come tutti gli anni in questo periodo l’ARCI Toscana, insieme alla COOP, ospita le delegazioni di alcune associazioni partner in loco nella realizzazione di vari progetti di cooperazione internazionale. L’iniziativa, che si svolge nell’ambito della campagna “Un cuore si scioglie” – nome orribile ma ottimi contenuti – quest’anno vede la partecipazione delle delegazioni del MANTHOC peruviano, del CONIPRAT nigerino e dell’ARCSEA delle Filippine.

28 novembre: scuola elementare di Monte S. Quirico

28 novembre: scuola elementare di Monte S. Quirico

A Lucca abbiamo avuto il piacere di ospitare, negli anni passati gli amici del MANTHOC (Movimento adolescenti e bambini lavoratori figli di operai cristiani), con i quali abbiamo visitato varie scuole e incontrato più volte insegnanti e cittadini nelle sale della Provincia. Negli ultimi due anni abbiamo anche coinvolto la delegazione del CONIPRAT in alcune iniziative a Lucca e a Capannori con ottimi risultati.
Anche quest’anno sono previsti vari incontri

28 novembre: la delegazione del MANTHOC visita la scuola elementare di Monte S.Quirico, che da qualche anno ha “adottato” il progetto che i bambini lavoratori peruviani portano avanti. Si tratta ormai della terza visita che viene fatta a questa scuola che, grazie all’impegno del corpo insegnante e degli studenti ha realizzato importanti esperienze di partecipazione.

4 dicembre : le donne nigerine "sorellizzano" all'Agorà

4 dicembre : le donne nigerine “sorellizzano” all’Agorà

4 dicembre: la delegazione del CONIPRAT incontra la cittadinanza. L’iniziativa è organizzata insieme al Comune di Lucca e alla “Città delle Donne” all’interno delle manifestazioni contro la violenza alle donne. Infatti il CONIPRAT è un movimento che si batte nel suo Paese contro il grave problema delle mutilazioni genitali femminili, riportando risultati più che apprezzabili.

5 dicembre il Manthoc alla scuola Leonardo da Vinci

5 dicembre il Manthoc alla scuola Leonardo da Vinci

5 dicembre: ancora la delegazione dei bambini peruviani (il più giovane ha 12 anni e il più vecchio 16) del MANTHOC in visita, questa volta alla scuola media Leonardo Da Vinci.